Noleggio auto: le regole per un noleggio sicuro

Il noleggio rappresenta la più comune e comoda alternativa all’auto di proprietà. Quando non se ne possiede una, o quando si è impossibilitati dall’utilizzo della propria auto (ad esempio per chi viaggia in aereo), prenderne una a noleggio risulta essere la soluzione migliore. Fondamentale è però essere bene informati su tutto ciò che riguarda l’argomento, così da poter essere certi di non dover affrontare problemi di alcun tipo. Di seguito vi riportiamo tre semplici ma importanti regole per un noleggio sicuro e soddisfacente.

Compara e valuta le offerte

Scegliere non è semplice, ma senza dubbio il modo migliore per compiere la scelta migliore è quello di consultare internet per comparare i prezzi in tempo reale ed usufruire, magari, delle offerte del giorno. E’ infatti bene sapere che le varie tariffe presenti sul mercato variano in base a molteplici fattori, quali la compagnia, il tipo di auto, la zona di ritiro del mezzo e quella di riconsegna, il periodo dell’anno e perfino in base ai giorni della settimana. Capita, per esempio, che alcune compagnie siano solite praticare sconti convenienti durante i fine settimana, dato che la loro clientela è costituita principalmente da aziende, che notoriamente sono più attive dal lunedì al venerdì. Pertanto è sempre una mossa giusta avere un quadro ampio della situazione, esaminando e confrontando quanto il mercato offre. Da considerare che il prezzo più basso non sempre equivale alla soluzione più adatta al proprio caso. In molti casi, infatti, il costo maggiore include delle prestazioni che permettono al cliente di evitare spese aggiuntive molto più elevate.

Cosa controllare prima di firmare il contratto

E’ logico che prima di firmare un contratto di noleggio auto vada posta una certa attenzione a cosa esso dice. Ma in particolare ci sono determinati aspetti che non bisogna tralasciare. Il primo di questi aspetti è rappresentato dal chilometraggio. In genere le tariffe delle compagnie sono stabilite indipendentemente dai chilometri che si percorreranno con la vettura. Ma c’è anche una piccola percentuale che fa pagare degli extra in base alla strada percorsa. Occhio poi alla puntualità della consegna, estremamente importante visto che un piccolo ritardo può arrivare a costare come un giorno in più di affitto. Attenzione anche a questo ulteriore particolare: se si riconsegnano le auto durante l’orario di chiusura dell’agenzia o dell’ufficio che è destinato alla ricezione dei veicoli, il periodo in cui si è intestatari del noleggio non ha fine alla riconsegna fisica delle chiavi, bensì alla riapertura dell’ufficio. Altro particolare importante: esaminate con cura l’auto, interni compresi, per essere certi che non ci siano danni.

Cosa succede all’estero

Ed all’estero? Bisogna sapere che la patente internazionale, necessaria in molti paesi, si può ottenere con facilità. Per averla è infatti sufficiente recarsi muniti della propria patente italiana presso l’Ufficio locale della Motorizzazione Civile. Sapere se per la vostra meta è necessaria la patente internazionale è semplice: basta consultare il sito di Viaggiaresicuri, dove ciascun Paese ha la propria scheda, con tutte le informazioni utili relative a viabilità e sicurezza stradale. Da non sottovalutare affatto anche il codice della strada del Paese ospite. Potreste infatti ritrovarvi al volante a Parigi o a Londra e scoprire di aver violato qualche legge. Per stare tranquilli è meglio consultare gli articoli principali dell’ordinamento del paese scelto come meta. Disponibili online, queste risorse, insieme all’attenzione alla guida, sono necessarie per viaggiare sicuri evitando brutte sorprese e multe.

PER UN PREVENTIVO RAPIDO

Back to top

Vetro Rotto?

Scrivi la tua @mail e il tuo numero
Scrivi la tua Provincia
Sarai Ricontattato Subito

Vetro Rotto?

Scrivi la tua @mail e il tuo numero
Scrivi la tua Provincia

Sarai Ricontattato Subito